Margiare nel verde in aperta città

Home  /  Architecture  /  Margiare nel verde in aperta città

Margiare nel verde in aperta città

Il mercato della ristorazione in Italia è abbastanza saturo, i locali cercano di “strapparsi” i clienti l’uno con l’altro a discapito dei propri margini operativi. Spesso la “partita” si gioca nel campo sbagliato, cioè quello economico, invece,  sarebbe più opportuno creare un valore intrinseco, per il quale le persone siano disposte a pagare per poterne usufruire.

Banalmente un locale per vendere ha bisogno di emozionare, il cliente deve potervi vivere un’esperienza unica.

Proprio con questa intenzione è nato il progetto “mangiare nel verde in aperta città“. Di una cosa sono certa, se andassi in un ristorante come questo e ovviamente cibo e servizio fossero all’altezza, vivrei un’esperienza talmente forte che desidererei condividerla con quante più persone fossi in grado. Metterei post su instagram e mi farei selfie con lo chef.

E’ questo ciò che è stato ideato ancora prima di essere progettato. Doveva essere uno spazio unico, doveva creare un’esperienza indimenticabile, doveva funzionare da marketingle persone dovevano innamorasi.

Quando un imprenditore decide di investire in un nuovo locale, va incontro ad importanti costi, mi piace pensare di trasformare  questi costi in investimenti tangibili.

CLIENT:

Inspiring Portfolio Theme

Category:

Date: